Puoi veramente fidarti dei leader di mercato dei Sistemi di Fissaggio?

di | Giugno 4, 2018

Dì la verità: ti sei mai fatto questa domanda?

Ovviamente sto parlando di fiducia commerciale, professionale e legata alle vendite non certo alla qualità dei prodotti che, parlando dei leader di mercato, è senz’altro ottima.

Te lo richiedo: puoi veramente fidarti dei leader di mercato?

Ti starai chiedendo, come in quel vecchio film di Carlo Verdone: “in che senso”?

Nel senso del tuo lavoro, del tuo business, della tua rivendita.

Puoi affermare che tali aziende stanno operando per farti crescere e prosperare nel settore dei sistemi di fissaggio?

La risposta è senza dubbio: “No assolutamente”!

In realtà anche le altre aziende più piccole presenti sul territorio nazionale non producono azioni di marketing e vendita in grado di favorire la tua rivendita del prodotto. A meno che tu non sia soddisfatto di uno scaffale, qualche omaggio, un po’ di sconto e una pacca sulla spalla: “vai tranquillo che si vende da solo”!… Sti cazzi!

Sono Napoletano ma amo la Romagna e i Romagnoli e ancora piango dalle risate quando dopo aver sentito un rivenditore dire a un vecchio utilizzatore:”Vai tranquillo” e lui rispondere: “Tranquillo è morto incul….” 🙂

Io non ho mai visto un tassello alzarsi dalla scatola, parlare con il cliente e dirgli :” prenda me signore che tengo di più nel muro!”.

Di sicuro il “brand” nei tasselli è molto forte e quindi spessissimo il cliente entra nella tua Ferramenta o Rivendita e ti chiede la marca del tassello che non è da poco…ma a parte questo?

Di concreto queste aziende ti hanno mai parlato di “orientamento alla concorrenza”, dei motivi veri per cui le Ferramenta chiudono e si vende poco, ti hanno mai proposto un Sistema di Marketing Strategico e Vendita Professionale dei Sistemi di Fissaggio? Non credo proprio.

Loro praticano la vendita distributiva.

Per intenderci, i leader di mercato praticano del buon marketing per loro, ma praticamente nulla per i rivenditori che si scannano tra di loro per pochi centesimi nella rivendita dello stesso identico articolo…

Nella Special Report sul business dei Sistemi di Fissaggio: “Diventa Specialista dei Sistemi di Fissaggio ed arricchisci la tua rivendita” ho elencato 5 punti, 5 motivi per i quali non ti conviene acquistare dai leader che ti riassumo in breve:

  1. Il prezzo d’acquisto è più alto rispetto all’acquisto dello stesso prodotto dal grossista (lo so è una cosa che fa incazzare ma è così);
  2. Hai sempre un minimo d’ordine da rispettare;
  3. Hai un agente plurimandatario o un dipendente aziendale che MAI ti seguirà come un libero professionista che si occupa solo di sistemi di fissaggio;
  4. Hai margini più bassi nella rivendita (che è proprio una fregatura in questo settore)
  5. Ma soprattutto e questa è la cosa più importante, rivendi un prodotto che hanno tutti o quasi tutti o che è troppo facilmente reperibile sul mercato!

QUESTO E’ UN GRAVE ERRORE CHE RISCHIA SERIAMENTE DI METTERE IN DIFFICOLTA’ LA TUA RIVENDITA.

Quindi, se intanto, hai già iniziato a comprare da aziende non leader di mercato, ti faccio i miei complimenti, hai fatto bene!

Non puoi fare veramente business nei sistemi di fissaggio se compri dai leader di mercato o dal grossista.

Quindi cosa fare adesso?

Devi impostare il tuo Sistema di Marketing e Vendita Professionale dei Sistemi di Fissaggio, nella tua rivendita.

Contattami e ti illustrerò nel dettaglio cosa devi fare.

A presto!

Davide Maranta

 

2 pensieri su “Puoi veramente fidarti dei leader di mercato dei Sistemi di Fissaggio?

  1. VINCENZO SANTORO

    Grande Maranta,
    senza alcun dubbio credo tu abbia scritto il miglior articolo fino ad ora sul tuo blog,
    sei riuscito ad individuare ed a trasferire ai tuoi clienti la necessità di adottate nuovi modelli di
    business orientati al cliente finale proponendo prodotti con un Brand meno conosciuto, quindi marginando
    di più, attraverso il valore aggiunto che è il know-how del rivenditore stesso.

    Buon Business a tutti

    Dr. Vincenzo Santoro

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *