Perché non devi chiudere la tua rivendita durante le feste di Natale e Capodanno

di | 26 Dicembre, 2017

Buone feste!

Lo so a cosa stai pensando…”ancora una volta mi toccherà leggere un articolo di Davide Maranta che mi dice di non andare in ferie e di lavorare…ma lui non si riposa mai? Ma devo sempre lavorare?”.

La risposta è “No, non devi sempre lavorare” e “Credimi, io faccio più ferie di te”.

La questione è culturale. La cultura della vendita professionale nel 2018. Ma come sempre procediamo con ordine.

Se hai letto il mio articolo di agosto 2017 in cui ti invitavo a non chiudere, beh sappi che il concetto è lo stesso. Stiamo nel 2018 e non si chiude l’attività dal 23 dicembre al 7 gennaio. Lo so è difficile. Ma lo dico per il tuo bene, il bene della tua famiglia, il bene della tua attività commerciale e non solo per vendere i Sistemi di Fissaggio.

Perchè? Un miliardo di motivi. Non basterebbero dieci articoli. Eccone alcuni:

  • Ricordi l’orientamento di cui spesso ti parlo? Anni 70 orientamento al prodotto/prezzo, anni 80 orientamento al servizio, anni 90 orientamento al cliente, anni di oggi? ORIENTAMENTO ALLA CONCORRENZA. Questo vuole dire che se la concorrenza chiude TU rimani aperto.

 

  • I clienti privati non comprano perché sono impegnati a fare i regali. Falso, o comunque mezzo falso. Cioè è vero che sono impegnati a fare i regali ma perché non dovrebbero acquistare anche da te articoli di ferramenta o materie prime per fare dei lavori? Mah non lo so…mistero…

 

  • Gli artigiani  e le ditte chiudono. Falso pure questo. Certo alcuni chiudono ma non tutti e quelli che restano aperti sono proprio i più bisognosi di acquistare per concludere i lavori e quindi disposti a spendere!

 

  • Le industrie, i produttori chiudono. E questo è vero, anche se in parte, lo so. Purtroppo è un problema tutto italiano, perché all’estero non è così. Non chiudono nè ad agosto nè a dicembre e sai perché? Perché vendono e guadagnano. Quindi io ti invito a scegliere aziende che lavorano in questo periodo.

 

  • “Si va bene ma io devo fare l’inventario”. E qui mi sale proprio la nervatura. Perché se nel 2018 hai ancora bisogno di 15 giorni per fare l’inventario, beh allora lasciami perdere, mollami, buone feste e amici come prima. Io non ti posso aiutare. 48 ore deve essere il tempo nel quale devi fare l’inventario altrimenti sei fuori mercato. Fortunatamente sono pochi quelli che ancora usano questa scusa o hanno davvero questa enorme necessità per la quale hanno realmente bisogno di chiudere 15 giorni…

 

  • Continuo. Se chiudi due settimane quando poi riapri devi lavorare come un animale! Di la verità, ti succede sempre? E’ normale! Perché il flusso di lavoro non si ferma, al massimo può cambiare, diminuire ma si accumula e allora ti tocca lavorare come un mulo per almeno una settimana. Ma perché lo fai?

 

  • “A fine dicembre e ad inizio gennaio non si vende e non si guadagna”. E questa è proprio una sciocchezza enorme. E’ una convinzione tipica di chi non ha mai lavorato tra dicembre e gennaio. Molto spesso, nei miei articoli, a questo punto ti invito a vedere le Testimonianze ma questa volta voglio proprio scriverti una testimonianza recentissima di uno dei miei più cari clienti:

Remo Marivo, titolare della Elettromeccanica Veneta di Gatteo Mare, che il 24 dicembre mattina mi ha scritto un messaggio mentre ancora lavorava nel suo capannone:

“Per me questo non è un lavoro ma un gioco, un’avventura e poi figurati se chiudo durante le feste! E’ il periodo in cui si guadagna di più!”

Caro Remo, sono onorato di essere un tuo fornitore.

Sii come Remo, organizzati e ascoltami, perché insieme getteremo le basi di un grande business nei Sistemi di Fissaggio, anche mentre gli altri chiudono e rinunciano a guadagnare.

Buone feste.

Davide

P.S. : I Sistemi di Fissaggio, se non conosci questo settore non stai guadagnando!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *