Motivazioni, Comportamenti e Stile nell’attività di Rivendita

di | Marzo 28, 2019

Di recente ho inviato diverse mail ai contatti della mia newsletter parlando proprio di questi argomenti.

Ho riscontrato un bell’interesse e pertanto ho pensato di chiudere il cerchio con un articolo specifico sul blog che terminasse l’argomento iniziato.

A livello motivazionale è importante domandarsi:

  • Gli obiettivi che hai scelto riflettono i tuoi valori in ogni aspetto della tua vita?
  • Come ti senti davvero rispetto al settore e all’attività che hai scelto? Ti senti alla grande o ogni giorno ci sono dei momenti dove ti blocchi, hai rimpianti, ripensamenti, demotivazioni, ecc?
  • Quali bugie ti stai raccontando anche adesso riguardo al tuo lavoro e al tuo settore?

Queste 3 domande colgono 3 aspetti fondamentali del tuo lavoro.

Se le risposte che hai ad esse non sono chiare e precise allora hai un problema che limiterà sempre il tuo lavoro.

Se non sei convinto che il lavoro che stai facendo faccia una differenza per le persone, quindi non sei orgoglioso di ciò che fai e hai scelto la rivendita sulla base dell’opportunità di guadagno, opportunismo o perché ti ci sei trovato, non funzionerà.

Rispondi ora a tre domande sui “comportamenti”:

  1. Stai usando il tuo tempo in modo congruente ai tuoi obiettivi dichiarati?
  2. I tuoi comportamenti sono simili ai comportamenti delle persone che vuoi emulare nei risultati?
  3. Stai spendendo e investendo il tuo denaro in maniera congruente ai tuoi obiettivi o stai semplicemente “vivendo come ti va perché la vita è una sola”?

La risorsa tempo è determinante.

Ad esempio chi mi conosce personalmente spesso mi chiede: “Ma tu quando lavori?”. Me lo chiedono perché per la mole di cose che faccio sembra che le mie giornate abbiano 48 ore ma non è così ovviamente!

Ora non sta a me dire se faccio bene le cose oppure no ma sicuramente posso dirti che io sono molto ben organizzato per gestire al meglio la produttività del mio tempo. Tu fai altrettanto?

In termini di congruenza, una cosa molto importante è lo “Stile di Vendita”

Anche in questo caso, tre domande:

  • Le promesse che fai ai clienti sono allineate con l’esperienza che vivranno realmente?
  • La tua storia personale riflette in qualche modo la promessa che fai al tuo cliente? Come? In che modo?
  • L’investimento in termini di tempo, denaro, sforzo, che chiedi al tuo cliente è congruente con i risultati che potrà ottenere grazie al tuo prodotto?

Volendo riassumere in sintesi il concetto che vorrei cercare di passarti ti dico che il ruolo che svolgi non deve essere incongruente, rispetto alla voglia che hai di svolgerlo, altrimenti questo si ritorcerà contro l’efficienza della vendita nella tua Rivendita o Ferramenta.

Questo è stato un articolo molto diverso rispetto a quelli che sei abituato a leggere sul mio blog, mi rendo conto.

Ho voluto condividere con te domande e aspetti che io stesso mi sono posto anni fa per crescere professionalmente e a cui ho poi cercato di dare risposte certe.

Mi auguro che tutto questo possa aiutare anche te e la tua Rivendita o Ferramenta.

Buon lavoro e buon marketing.

Davide Maranta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *