Come un video su YouTube può far svoltare la tua Rivendita

di | 14 Dicembre, 2019

Ciao!

Benvenuto in questo nuovo articolo del mio blog.

Oggi ti parlo di un qualcosa di epocale nel settore Ferramenta e Rivenditori. Per la prima volta, nel mondo, una Ferramenta, piccola, non un franchising americano, ha raggiunto una visibilità mondiale con la realizzazione di un video pubblicato su YouTube e replicato poi anche su Facebook altri social.

Ne hanno parlato anche i telegiornali, tg5 in particolare. Qualche giorno fa infatti la risonanza di questo evento ha raggiunto numeri altissimi, ad oggi sono 2 miloni e 500mila le visualizzazioni del video (!).

Il video è stato pubblicato da Tom Jones, che gestisce il negozio di Ferramenta di Hafod a Rhayader in Galles e il protagonista è il figlio Arthur di soli 2 anni.

Mai e dico mai nella storia, in tutto il mondo, un negozio di Ferramenta o Rivenditore “privato” ciòè non appartenente a gruppi, holding ecc ha mai ottenuto un successo così straordinario.

Ho pubblicato questo video sul mio canale Youtube, Consulente Marketing Rivenditori – Davide Maranta, nella playlist “Marketing per Rivenditori” e ti invito subito a guardarlo se non l’hai ancora fatto. Ecco il link:

Il video di per se è fantastico.

Non è un caso che sia stato pubblicato dal titolare di una piccola Ferramenta gallese, in Gran Bretagna, perché questo lavoro è figlio di una cultura di marketing anglofona che nasce negli Stati Uniti e che più facilmente può essere interpretata, capìta e messa in pratica in paesi che parlano la lingua inglese.

Ora desidero lanciarti due messaggi a tal proposito:

  1. Il video è costato 100 sterline (120 €)
  2. Ti spiego perché funziona

I video sono un’operatività di marketing che tu devi assolutamente creare e sono parte integrante del mio sistema di marketing e vendita ideato per te e per la tua attività.

I video costano niente se artigianali, poco, se li fai “montare” da un tecnico con un minimo di competenze.

Nel 2020 l’ottanta per cento delle ricerche su internet saranno fatte cercando i video.

E sai perché? Perché il video funziona.

Funziona perché emoziona. Lo hai guardato il video vero? Ma non è tutto anzi, non è esatto dire che “l’emozione” è la leva di questo video. L’emozione in realtà è “l’effetto” non la causa.

Allora qual è la causa? La causa è una cosa di cui parlo di continuo, di persona, nelle mail, nei miei video e nel mio corso “PreStart, tutto quello che devi sapere PRIMA, di iniziare a fare marketing (e che nessuno ti ha detto mai).

La causa, cioè l’elemento principale di questi fantastici due minuti di video è “la storia”.

La storia; la storia è fantastica.

Il protagonista è bambino, ma all’inizio non lo sai. Vedi la sua routine la mattina, poi durante il giorno, vedi quelli che sembrano essere i suoi nonni, tra l’altro il nonno è nell’ufficio (ho rivisto moltissimi di voi in quelle immagini).

Poi verso la fine il bambino diventa uomo ed è lui, 35enne, il titolare e protagonista del video che si conclude non proprio con una “call to action” ma con una frase che ci induce a pensare il Natale come dei bambini…non è la parte migliore del video ma fa niente, il capolavoro era già stato fatto.

La storia, signori.

Il racconto della tua storia.

E’ forte, potente, crea empatia e di conseguenza emozione.

L’emozione genera attaccamento e di conseguenza, vendite, vendite, vendite.

Un video del genere può produrre migliaia di clienti nuovi almeno l’uno per cento delle visualizzazioni, almeno 2.500!

E tu che cosa stai aspettando?

Vuoi rimanere indietro negli anni ’80 o vuoi finalmente capire che il tuo lavoro ha bisogno di un sistema di marketing e vendita all’interno del quale devi avere anche dei video fatti in un certo modo?

Sta per uscire una nuova promozione riservata ed esclusiva per il mio corso “PreStart” , rimani sintonizzato.

Un caro saluto, imprenditore commerciante.

Davide Maranta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *